L’osteoartrite primaria è una conseguenza dell’invecchiamento naturale dell’articolazione. Con gli anni, la cartilagine comincia a degenerare fino ad arrivare, nell’osteoartrite avanzata, alla perdita totale del cuscino cartilaginoso tra le ossa delle articolazioni. Questa condizione provoca attrito tra le ossa, causando dolore e limitazione della mobilità articolare. L’infiammazione della cartilagine può anche stimolare nuove escrescenze ossee.

L’osteoartrite secondaria, invece, è solitamente localizzata ed è conseguente ad altre cause scatenanti tra cui obesità, traumi ripetuti, interventi chirurgici, anomalie congenite, gotta, diabete e disturbi ormonali.

Può manifestarsi in differenti modi:

  • Rigidità articolare mattutina con una durata inferiore ai 30 minuti.
  • Dolore persistente (nel ginocchio o nell’anca) che peggiora caricandovi il peso del corpo e che si allevia con il riposo.
  • Il dolore è solitamente più forte all’inizio del movimento e va via via attenuandosi.
  • Deformità articolare e atrofia del quadricipite (per l’OA del ginocchio).
  • Contrattura o rigidità dell’articolazione compromessa.
  • Crepitio alla mobilitazione articolare (soprattutto per il ginocchio).
  • Versamento articolare freddo o non infiammatorio (per l’OA del ginocchio)

Zalton®retard è un prodotto a base di acido ialuronico ad alto peso molecolare e Avovida®

L’acido ialuronico è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi ed è quindi una sostanza endogena. In campo riabilitativo e nel trattamento del dolore è utilizzato grazie alle sue caratteristiche di molecola anti-urto nonché come efficiente lubrificante (come nel liquido sinoviale) prevenendo il danneggiamento delle cellule del tessuto da stress fisici. L’acido ialuronico oltre ad avere un effetto meccanico, grazie alla diminuzione dell’attrito tra due superfici articolari, ha anche un effetto antiinfiammatorio grazie al legame con alcuni recettori intra-articolari responsabili della modulazione della risposta infiammatoria stessa.

Gli ASU (Avovida®) sono un complesso brevettato di due frazioni insaponificabili di soia e avocado.

Le evidenze scientifiche hanno dimostrato che gli ASU migliorano i parametri funzionali articolari e riducono l’espressione dei mediatori dell’infiammazione.

Schema d’assunzione consigliato
1 capsula ogni 48H

Fonti

Consulta la bibliografia internazionale

Symptomatic efficacy of avocadoesoybean unsaponifiables (ASU) in osteoarthritis (OA) patients: a meta-analysis of randomized controlled trials

Scarica PDF

Randomised, controlled trial of avocado–soybean unsaponifiable (Piascledine) effect on structure modification in hip osteoarthritis: the ERADIAS study

Scarica PDF

WILL THE REAL HYALURONAN PLEASE STAND UP?

Scarica PDF

Blotman, F., Maheu, E., Wulwik, A., Caspard, H. & Lopez, A. Efficacy and safety of avocado/soybean unsaponifiables in the treatment of symptomatic osteoarthritis of the knee

Scarica PDF

Absorption, Uptake and Tissue Affinity of High-Molecular-Weight Hyaluronan after Oral Administration in Rats and Dogs

Scarica PDF